le ultime settimane

18 ottobre 2017

Eccoci qua. Nella nostra stanza preferita a goderci il sole. 


E' in pomeriggi come questo che avrei voglia di fermare il tempo o magari di mettermi a raccontar tutto quello che abbiamo passato nelle ultime settimane

Non si può ed è certo che non c'è modo di dare ordine alla mia confusione : )
...seguo le foto scattate e cerco i piccoli segni che mi aiutano a ricordare. 
Il giorno in cui presa dal matto ho messo in vendita il tavolo azzurro le sedie verdi e la piccola vetrina che conteneva i props ed ho iniziato a tappare i buchi sul muro appendendo i setacci 


il giorno in cui la casa era letteralmente ricoperta di fiori dono della ragazze di Puscina (sul mio sito ho raccontato di loro : qui il post




Il pomeriggio in cui ho pulito tutte le bottiglie e i barattoli  con la vetriola e le pietre.

la mattina in cui ho trovato un mini comodino per la piccola camera con il letto francese


e quello in cui ho deciso che questo inverno cambieremo il pavimento della veranda






quando ho portato a casa i nuovi vecchi mortai di pietra e marmo e i vasi di cui si era innamorato Paolo in Francia


i preparativi per il capanno in giardino 

e la nuova vecchia parete scrostata dell'ingresso